Il relax della minipiscina
Home » Area Benessere » La minipiscina

Le minipiscine


Le minipiscine idromassaggio sfruttano le qualità terapeutiche dell'acqua portata a una temperatura di circa 37° C, in modo da favorire la vasodilatazione sanguignia migliorando il flusso circolatorio,

La caratteristica movimentazione dell'acqua, creata da microgetti miscelati con aria, provvede a "massaggiare" il corpo: in questo modo la pressione esercitata dall'acqua, energica o delicata a seconda delsistema e della regolazione prescelte, favorisce positivamente i recettori nervosi e l'epidermide; la pelle si libera dalle impuritò e la muscolatura si rilassa, inducendo a un autentico stato di benessere.

Se gli effetti prodotti sono simili a una comune vasca da bagno idromassaggio, la struttura di una minipiscina e il suo funzionamento sono sostanzialmente diversi: innanzitutto non  necessita di essere svuotata dopo ogni utilizzo inquanto è presente un impianto di filtrazione e trattamento dell'acqua che ne garantisce la purezza. Le minipiscine vengono inoltre fornite di un apposito impianto - a funzionamento elettrico - per riscaldare l'acqua, cosi da non richiedere l'allacciamento della caldaia di casa. Ciò che si richiede, per il corretto funzionamento, è solamente una presa elettrica: ecco perchè il posizionamento di una minipiscina idromassaggio risulta piuttosto semplice, a patto che la pavimentazione sorregga il peso, consistente di una vasca piena d'acqua.

Un elemento distintivo, da non sottovalutare, sono gli accessori aggiuntivi come le casse per la musica, schermo lcd, i fari luminosi. Svariate sono le forme e dimensioni di queste mini piscine, ingrado di ospitare da 2 a 8 persone. Le sedute stesse sono frutto di accurati studi di ergonomia per assicurare un confort totale, con bocchette idromassaggio progettate in ogni dettaglio, così da garantire a più ospiti gli effetti dell'idromassaggio dell'acqua.